Diligenza: diamoci delle regole per raggiungere il successo. Soprattutto adesso

Esiste una ricetta che elenchi quali sono gli elementi e i passaggi per raggiungere con successo un obiettivo di qualsiasi natura? Sì, esiste. E la si può dedurre osservando quello che caratterizza le azioni delle persone che hanno raggiunto il successo nel loro settore. Ambizione, forza di volontà, disposizione al rischio, perseveranza e diligenza: sono questi i cinque fattori del successo (di cui ti parlo anche nel mio libro) ricavati proprio dallo studio del comportamento delle persone di successo. Oggi, nel difficile momento che tutti stiamo attraversando, voglio parlarti dell’ultimo, che in questi giorni difficili sembra il più in bilico: la diligenza, il rispetto delle regole.

Quando parlo con persone che vorrebbero raggiungere la loro libertà economica – e che spesso non ne possono più di stare al gioco (e alle regole) di un capo che percepiscono sempre più come un padrone –, queste si stupiscono sempre nell’apprendere che la diligenza è tra gli ingredienti irrinunciabili della ricetta del successo. “Che c’entrano le regole con la libertà?”, mi chiedono. Ebbene, il rispetto delle regole è fondamentale sul lavoro e nella vita. Le persone di successo non solo rispettano le regole, ma se ne creano di ulteriori: hanno più regole degli altri. Sono persone precise e scrupolose, che lavorano e operano attentamente, con cura.

Miguel De Cervantes diceva che la diligenza è la madre della fortuna. Agatha Christie che le difficoltà cedono alla diligenza. Essere liberi non vuol dire vivere senza regole, ma rispettarle senza sentirne il peso e l’impaccio. La crisi che stiamo vivendo ci costringe a darci delle nuove regole per affrontare la quotidianità e i progetti di più ampio respiro. Siamo chiamati a darne a noi stessi per non perderci, ai nostri figli affinché non si perdano. Darsi delle regole è una libertà che ci permette di camminare dritti verso tutti i nostri obiettivi e raggiungerli.

Per esercitarci a sviluppare la nostra diligenza per raggiungere i nostri grandi obiettivi, partiamo dal darci piccole regole quotidiane. Rifarsi il letto entro trenta minuti da quando ci svegliamo, svegliarsi e andare a dormire sempre alla stessa ora per regolarizzare il ritmo sonno/veglia e dormire un numero di ore sufficiente, preparare i vestiti da indossare l’indomani la sera prima, spegnere il telefono quando mangiamo… Possiamo darci le nostre regole in libertà e rispettarle. Se hai dei figli, fai la stessa cosa anche con loro: scegliete insieme le vostre regole. Affronterete questo periodo con più serenità, e allenarvi alla diligenza vi consentirà di gestire meglio le vostre risorse e raggiungere i vostri obiettivi.

Hai trovato utile questo articolo? Condividilo

Condividi